Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Do il consenso
  • Chiamaci
  • (+39) 090 9288217

Consulenza

  • Consulenza per l'impresa

    La Consulenza di Direzione è frutto di azioni complesse e correlate, Consulenti d’Impresa rispetto a problemi e opportunità, interviene con soluzioni concrete ed efficaci attraverso un approccio sistemico, interpretando il contesto sia in termini organizzativi, di relazione fra le risorse umane, sia in termini di marketing e vendite, applicando strumenti di budget, controllo economico e finanziario della gestione.

    Ci rivolgiamo a imprese, enti pubblici, associazioni, enti no profit.

  • Selezione delle Risorse Umane

    Job Description

    La Job Description è un elemento determinate di un processo di Selezione.

    La Job Description è un elenco di tutte le responsabilità, i requisiti e le qualifiche necessarie per una specifica posizione vacante.

    Solitamente la Job Description è elaborata dai consulenti in collaborazione con i manager di linea/Hiring Manager (responsabile delle assunzioni).

    Una Job Description è alla base di qualunque forma di Job posting (pubblicazione di un annuncio di lavoro in un Portale di annunci di lavoro/Job board) ed ha l’obiettivo di presentare un’immagine chiara ai candidati, così da permettergli di decidere se possono/vogliono inviare una propria candidatura.

    Ma non solo. Una Job Description ha anche un peso nelle successive fasi del processo di selezione e rappresenta uno strumento pratico utilizzato anche durante il colloquio di lavoro per valutare il matching (la corrispondenza) tra il profilo del candidato e il ruolo ideale che i manager di linea hanno in mente.

    Naturalmente per scrivere una Job Description efficace è importante avere una chiara visione del ruolo ricercato. Per far questo è fondamentale la Job Analysis: ossia il processo di raccolta delle informazioni relative ad un ruolo. Ha l’obiettivo di indentificare e descrivere le mansioni, i compiti e le competenze necessarie per ricoprire con successo un determinato ruolo.


    Redazione dell'annuncio

    Al fine di evitare che il nostro annuncio non venga notato o addirittura non venga considerato come una interessante opportunità di impiego, occorre rispettare alcune semplici regole per attirare i candidati giusti per il lavoro.

    1. Titolo accattivante
    2. Breve introduzione
    3. Responsabilità derivanti dal ruolo
    4. Delineare il profilo
    5. Condizioni contrattuali offerte
    6. Benefit
    7. Sede di lavoro

    Infine occorre saper scegliere i canali su cui l'annuncio andrà pubblicato.


    Screening dei Curricula

    Prima scrematura ed archiviazione dei curricula arrivati in azienda.


    Pre-colloquio telefonico

    Seconda scrematura dei curricula attraverso un breve contatto telefonico utile a chiarire alcuni aspetti del curriculum vitae e cominciare a cogliere atteggiamenti del candidato.


    Colloquio in azienda

    Affiancamento durante i colloqui in azienda con i candidati 


    Somministrazione di Test psicoattitudinali

    Per completare il processo di selezione, si affianca al colloquio la somministrazione di test di personalità o attitudinali somministrati da una psicologa esperta e regolarmente iscritta all'Albo degli Psicologi. Questa attività permette, oltre ad una valutazione qualitativa data dal colloquio, anche una misurazione attendibile e standardizzata delle diversi elementi di un individuo (attitudini, competenze e  personalità).


    Inserimento in azienda

    Seguiamo il candidato prescelto durante la fase di inserimento in azienda, affiancando il management nella fase di accompagnamento, affinché la Risorsa Umana inserita diventi produttivo nel più breve tempo possibile.






  • Servizi per l'impresa
    • Organizzazione

    • Certificazioni di Qualità (ISO 9001-ISO 14001- BS OHSAS 18001-SA 8000)

    • Strategia

    • Project Management

    • Ricerche di mercato

    • Marketing e Vendite

    • Cambiamento organizzativo (Change Management)

    • Analisi dei dati e Controllo di Gestione

    • Business Planning e Start Up aziendali

  • Strumenti

    Bilancio delle competenze
    Il bilancio delle competenze rappresenta un percorso di valutazione della propria situazione attuale e potenziale che si conclude con l'elaborazione di un progetto al fine di consentire lo sviluppo professionale della persona.I fattori che vengono presi in considerazione per l’elaborazione dell’obiettivo professionale riguardano prevalentemente la sfera lavorativa, in particolare motivazione, capacità, interessi, valori, modalità di lavoro, ambiente di lavoro, stile personale, qualità personali e punti di forza e di debolezza.

    Colloquio d’orientamento
    E' un incontro individuale con un orientatore per aiutare le persone ad organizzare correttamente e in modo esauriente tutte le informazioni necessarie a risolvere il problema specifico rispetto alla ricerca del lavoro.

    Tecniche di ricerca attiva del lavoro
    La ricerca del lavoro è in sé un vero e proprio lavoro che implica l’attivazione di tutte le proprie risorse. Trovare un’occupazione vuol dire, infatti, cercare le vie giuste per orientarsi nel mercato del lavoro, ragionando su cosa si vuole e cosa si sa fare. È bene sempre partire dalle proprie capacità e migliorarle, per presentare un profilo professionale preciso. Dire "qualsiasi lavoro va bene!" è un buon proposito, ma spesso insufficiente al datore di lavoro che ha bisogno di conoscere le capacità di chi ha di fronte. Il primo passo è quindi ripensare a lavori già svolti o attitudini personali che si ritiene di possedere. Per trovare lavoro non basta riuscire a “costruire” un buon C.V., ma bisogna imparare a cercarlo, a partire dai comportamenti da adottare fino al saper cercare, selezionare e utilizzare le informazioni. Le tecniche di ricerca del lavoro insegnano le strategie di marketing di se stessi indispensabili per raggiungere i propri obiettivi professionali.

  • Consulenza per il lavoro

    La continua trasformazione del Mercato del Lavoro ha imposto, nel corso degli anni, una riflessione sulle politiche di valorizzazione del capitale umano. In tale ottica l’orientamento assume una crescente centralità.

    Orientare significa consentire all'individuo di prendere coscienza di sé, della realtà occupazionale e del proprio bagaglio cognitivo per poter progredire autonomamente nelle scelte in maniera efficace e congruente con il contesto.

    Obiettivo dell’orientamento diventa quello di favorire nel soggetto la ricerca e la comprensione della propria identità e del proprio ruolo in una determinata realtà, così da potenziare le competenze orientative di qualsiasi individuo; più che offrire risposte immediate e definitive come supporto in specifiche fasi della vita, l’orientamento è visto come uno strumento di sviluppo di conoscenze e capacità, azione a carattere globale in grado di attivare e facilitare il processo di scelta formativo/professionale del soggetto (ISFOL).

    Consulenti d’Impresa da oltre dieci anni interviene a supporto in questa delicatissima fase nella vita di ognuno, specialmente al termine degli studi superiori e/o accademici, attraverso l’utilizzo dI specifici strumenti.